ULTRAMARATONE E ULTRATRAIL

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Con il termine ULTRA-MARATONA più o meno possiamo identificare tutte quelle corse podistiche più lunghe della tradizionale maratona, quindi si corre oltre i 42 Km e195 mt. Ovviamente lo spirito d'iniziativa degli "ultramaratoneti" nel tempo si è spinto oltre la pianura, creando così le ULTRA-TRAIL-MARATHON, dove oltre alla distanza che in questo caso deve essere maggiore di 30 Km, si aggiungono dislivelli (D+...mt) pazzeschi su percorsi di montagna sempre più accidentati (il percorso di asfalto non può superare il 15% della distanza totale).

Da qui in poi solo la fantasia più acuta del popolo delle ULTRA ha generato nel tempo gare con distanze sempre più estreme come le 100 Km, le 200 Km, 166 Miglia, oppure le gare a tempo come le 6, 12, 24, 36, 48 ore... tutte di corsa. In giro per il mondo ci sono poi anche le 6 giorni e le 10 giorni... senza più un limite definito. 

Va detto che recenti studi hanno finalmente certificato che l'uomo è l'animale più adatto e strutturato per la corsa, infatti disperdendo calore con il sudore, non ha bisogno di fermarsi, come invece è necessario per tutti i quadrupedi, cavalli compresi. L'homo sapient cacciava le prede in gruppo, correndo per ore, sfiancando le prede e catturandole per sfinimento.

Ovviamente nel corso della nostra evoluzione abbiamo perso questa fantastica capacità, riuscendo oggi mediamente a correre al massimo 10-20 Km per arrivare anche per i più volenterosi e con una buona preparazione, alla distanza dei 42 Km. Ma ricordandoci che purtroppo la media della popolazione NON CORRE PIU' !!!

A voi la scelta della distanza, ma a questo punto consapevoli che il limite è solo questione di volontà, di un lento adattamento e tanti km da mettere nelle gambe.

Il tutto va preso sempre in considerazione del buon stato di salute del runner.

Per chi vuole iniziare questo lungo, difficile, faticoso, unico, incredibile cammino, consiglio qualche buona lettura:

  • L'ultra maratona. Allenamento, alimentazione, aspetti mentali (di Luca Speciani)
  • Born to Run (di Christopher McDougall)
  • Correre è la mia vita (di Giorgio Calcaterra)
  • La fatica non esiste (di Nico Valsesia)
  • Il corridore: storia di una vita riscattata (di Marco Olmo)
  • Ultra Marathon Man (di Dean Karnaze)
  • 50/50 i segreti per correre 50 maratone (di Dean Karnaze)

A questo punto, non mi resta che augurarvi una buona lettura e tanti km.

Federico 

 

L'associazione sportiva che meglio raggruppa nel suo calendario praticamente tutte le gare di ultramaratona e ultratrail è la IUTA ITALIA, addirittura con una modesta inscrizione annuale è possibile entrare in classifica con un vero e proprio GP IUTA.

 

A livello internazionale con sede in Germania è presente la DUV - Statistiche di Ultramaratona che grazie all'attività di redazione dei vari addetti presenti praticamente in tutte le principali nazioni del mondo (...ma anche dietro segnalazione dei vari singoli ultramaratoneti), stila una classifica internazionale sempre aggiornatissima di tutte le Ultra e tutti gli Ultramaratoneti del mondo, oltre a calendarizzare le varie gare sempre a livello World Wide UltraMarathon & UltraTrailMarathon. Se hai già corso la tua prima Ultra, cercati inserendo il tuo cognome nel campo in basso a sinistra.

UA-44686231-1