11° TRE CAMPANILI (offroad & mountain) INTERNATIONAL HALF MARATHON

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

IMG 6253 3Domenica 02 Luglio 2017 - ore 09:30 - P.zza Garibaldi Vestone (BS) - Assieme ai quasi 900 iscritti, ci ritroviamo tutti stipatissimi in questa bellissima piazzetta storica e pronti al via dell'11° edizione che la LIBERTAS VALLESABBIA anche quest'anno ha splendidamente organizzato, con numerosi ristori sempre forniti lungo il percorso.

Il panorama è da favola, grazie anche all'aria fresca e al cielo limpido, detto che oggi è meglio stare molto attenti a dove si mettono i piedi.

Gara impegnativa, mista strada e sterrato da 21Km con D+1.100 mt circa, resta comunque un trail impegnativo per la ripida salita dal 7° km in poi, ma anche e soprattutto per la lunga discesa finale dal 15° fino al traguardo, a tratti su sentiero sconnesso e molto ombreggiato con pendenze da non sottovalutare.

In zona arrivo ci ritroviamo per congratularci per gli eccellenti risultati e miglioramenti rispetto allo scorso anno, primo tra tutti Libertas Sesto Riccardo V. con un eccellente 2h 00' 19".

Al ritiro borse la splendia ed insaspettata prima sorpresa ci coglie all'improvviso: RE GIORGIO CALCATERRA !!! Un vero Mito e un Grande Campione, esempio anche di semplicità e modestia, infatti si rende subito disponibile alle numerose foto e autografi richiesti dai tutti i fans (...noi compresi).

Fatte le relative pulizie personali, chi più accurate con la doccia messa a disposiozione, chi con un bagno più sommario nel fiume, con il buono pasto compreso nel ricco pacco gara (maglietta tecnica, calze contenitive lunghe e fascia collo/testa, brioches,...), tutto il gruppo Libertas Sesto può finalmente mangiare un ottimo piatto di pasta e relativo panino al salame, pagando solo la birra a prezzo quasi di costo.

Dopo numerose birre, arriva anche il momento delle premiazioni con tempi da super-top-runners (non per niente è la Tre Campanili International Half Marathon), il primo assoluto è il Keniano MWANGI PAUL KARIUKI con uno stupefacente 1h 26' 26" guardare qui per credere. Arriva anche il momento del nostro keniota Sardo Salvatore M. che si piazza la 4° posto di categoria; in realtà anche Paola C. arriva 4° di categoria, purtroppo però nella classifica femminile premiano solo le prime tre.

Alla fine delle premiazioni arriva la seconda sopresa con Liberas Sesto premiata per essere la 3° come società con più atleti giunti al traguardo... complice anche le birre, saliamo tutti sul podio per una grandiosa foto di gruppo (con il rischio di far crollare tutto per il troppo peso...). Luciano ritira così il premio che decidiamo poi all'unanimità di depositare nel fondo cassa sociale.

Che dire... una giornata perfetta e una gara da rifare ogni anno !!!

Federico

Foto grazie anche a BRESCIACHECORRE e www.facebook.com/pixelfoto

UA-44686231-1