11° GP2016 - AZZURRA DI GARBAGNATE

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Domenica 04 Settembre 2016 ore 09:30 - Garbagnate M.se - Vacanze finite... riprendono le gare del nostro GP2016.

31 runners Libertas iscritti, 25 alla competitiva e 6 alla non competitiva; tra i competitivi 4 sul podio. Complimenti, un altro bel risultato.

Buona lettura con il report di Roberta (ndr)

 

 
"Cielo azzurro Libertas a Garbagnate"
 
Nella prima domenica di Settembre ancora calda ed assolata i runners Libertas si sono ritrovati per una 10km, competitiva e non, in quel di Garbagnate.
Tutto parte con il solito pre-ritrovo al Campari e poi tutti insieme verso Garbagnate (non vi preoccupate, non dirò nulla di tempistiche di viaggio, di navigatori a comando vocale che chiedono se si ha bisogno di aiuto, di guerre tra navigatori auto e smartphone, di inversioni improponibili di marcia...)
Insomma arriviamo a Garbagnate (questo paese che pareva irraggiungibile) e subito ci sintonizziamo sulle azioni di recupero e montaggio pettorale, chip, occhiali, scarpe, cappellino, etc... 
Quando la "spesa" è finita, è già ora della classica foto di gruppo!
Per tutti si preannuncia una corsa contro il caldo più che contro il tempo ma non importa, l'importante è dare il meglio in ogni condizione che sia climatica, fisica o mentale.
Il percorso è piano ed è caratterizzato da due giri da 5 km per la maggior parte su asfalto a parte un brevissimo pezzo di sterrato.
Per quanto mi riguarda il primo giro è stato quasi di "studio" dovendo gestire la ripresa dopo un infortunio al piede sinistro e quindi mi sono "attaccata" al presidente Luciano approfittando del suo passo da "giovincello". 
All'inizio del secondo giro decido che posso provare a forzare un po' il passo e decido anche che prima termina la "caldazza" meglio è...
Chiudo in allungo nella pista del campo sportivo e taglio il traguardo contenta della mia prestazione soprattutto perchè il piede sinistro non mi ha mai dato fastidio durante lo sforzo.
E qui (non vi preoccupate, non farò nomi...) vengo "attirata" verso una fuga veloce da Garbagnate (veloce non si rivelerà poi il termine esatto) inconsapevole di aver centrato un terzo posto di categoria! Quindi podio (il primo...)! Ecco il podio non ho nemmeno fatto in tempo a vederlo montato, figuriamoci a salirci...
Per fortuna avevo una degna sostituta: Stefania Focarelli che fa doppietta di podi (c'è chi niente e c'è chi doppietta, così è la vita Risatona ). 
Scherzi a parte, complimenti a tutti i premiati, a tutti quelli che hanno partecipato, riso, sudato e... sì dai, guidato...
Grazie a tutto il gruppo, beh ora... ora posso piangere... podiooooooo... Risatona
 
Buone corse
Roberta 

 

UA-44686231-1